VOI SIETE IN: HOME > COMPAGNIE 2.0 > ADRIATICA NAVIGAZIONE > Ro/Ro CORRIERE DEL SUD (1972-1978)

ro/ro corriere del sud

ADRIATICA RoRo Corriere del Sud 01_Commis

Foto dalla collezione Commis #6307

 

Traghetto

Corriere del Sud (1972)

 

Costruzione

Cantieri Navali Luigi Orlando, Livorno, Italia, 1970 – N° 131

Chamata Radio

 

Numero IMO

7015339

GRT

 

DWT

2.946

Dimensioni

105,3 x 17,5 x 5,09

Motori

2 Fiat – GMT 16c, 7.999 kW

Velocità

20 nodi

Passeggeri

12

Letti

12

Capacità automobili

0

Garage

948 metri lineari

Navi Gemelle

Marina di Carrara († 2002)

Yeditepe († 2013)

Porto di registro

Trieste

Bandiera

Italiana

Nomi/Propr. Prec.

Espresso Calabria – Traghetti del Mediterraneo 1970

Corriere del Sud – Traghetti dell’Adriatico 1971-72

Nuovi Nomi/Propr.

Corriere del Sud – Linee Canguro 1978-81

Guatemala – ???? 1981-82

Falcon Express – ???? 1982-88

El Carrier – ???? 1988

Affondata l’11/12/1988 come “El Carrier” nel Mar Mediterraneo all’altezza di Bengasi.

Linea

 

 

La “Corriere del Sud” fa parte di una serie di quattro ro/ro di cui tre gemelli e uno simile costruiti dai soliti “Luigi Orlando” di Livorno per conto della Traghetti del Mediterraneo. Varata come “Espresso Calabria”, dopo pochi mesi viene trasferita alla Traghetti dell’Adriatico, nuova società costituita per operare da Trieste verso Pireo, Bengasi, Tripoli, Genova e Marsiglia. Poco dopo la nave viene noleggiata, e poi successivamente venduta ad Adriatica, la quale la inserisce sulla linea merci del Levante, in partenza da Venezia (porto di Marghera) per Pireo, Famagosta, Lattakia, Mersin, Izmir e Trieste. La nave passa alle Linee Canguro nel 1978, mantenendo il proprio nome; successivamente non ho molte notizie sull’impiego della nave se non che è affondata l’undici dicembre 1988 nel Mar Mediterraneo all’altezza di Bengasi, in Libia.

 

adriatica                                  home

1