VOI SIETE IN: HOME > COMPAGNIE 2.0 > ADRIATICA NAVIGAZIONE > M/N LAURANA (1992-2004)

m/n laurana

Laurana

Foto © Gunnar Menzer

 

Traghetto

Laurana (1992)

Costruzione

Fincantieri – Cantieri Navali Italiani, Palermo, Italia, 1992 – N° 5908

Chamata Radio

ICEL

Numero IMO

9011014

GRT

10.977

DWT

2.300

Dimensioni

122 x 19,4 x 5,31

Motori

2 Fiat – GMT 6c., 7.059 kW

Velocità

15 nodi (max 17 nodi)

Passeggeri

1.100

Letti

348 in 158 cabine

Capacità automobili

276

Garage

400 metri lineari

Navi Gemelle

Palladio

Sansovino

Porto di registro

Venezia

Bandiera

Italiana

Nomi/Propr. Prec.

 

Nuovi Nomi/Propr.

Laurana – Siremar Sicilia Regionale Marittima 2004-08/2012

Charter a Tirrenia divisione Adriatica 2004-05

Laurana – Siremar Compagnia delle Isole 08/2012à

Linea

 

 

Se uno volesse chiedersi come vengono buttati via i soldi delle tasse degli italiani questo è un’esempio. Ultima della famiglia di tre gemelle di Adriatica, differisce dalle prime due per l’anno di costruzione (1992 anziché 1989) e cantiere (Palermo invece di Ancona). Nata vecchia, se non addirittura antica, nel 1992 poteva contare su una velocità di appena 17 nodi, quando già su altre linee adriatiche si trovavano navi capaci di 20/22 nodi e compagnie operanti da Brindisi come HML proponevano navi molto più vecchie come costruzione ma in ogni caso di prestazioni maggiori; dato che i presupposti che avevano portato in origine a queste scelte progettuali (vedi “Palladio”) ormai erano venuti a mancare si poteva e si doveva fare diversamente per quanto riguarda questo progetto. Le migliorie rispetto al “Palladio” invece si sono limitate ai vetri sulle alette, due prese d’aria sui fumaioli e a un diverso tipo di verricelli. E per rimarcare l’inadeguatezza della nave mi permetto di prendere a prestito la frase di un buon amico: “Mentre a Palermo consegnavano la “Laurana” agli Apuania si costruiva il “Majestic”, il primo moderno cruise-ferry italiano.”. Mi sono sempre chiesto poi il perché queste navi avessero lo scafo annerito in alcuni punti: recentemente sono venuto a sapere che sono navi sprovviste di eliche laterali e che spesso, attraccando, sono costrette a ricorrere all’aiuto di rimorchiatori, da qui le macchie nere sullo scafo. Posta nel collegamento Brindisi - Corfu - Igoumenitsa - Patrasso, partendo dall’Italia alle 22.30 ed arrivando in Grecia addirittura alle 18.30, dopo ben 19 ore e dopo l’arrivo di qualsiasi nave concorrente in partenza da Brindisi, rimane sulla linea per la Grecia assieme alle altre due gemelle fino al 1997 quando, sostituita dalla “Palladio”, viene impiegata per la prima volta  tra Bari e Durazzo. Torna sulla linea classica l’anno successivo finchè, nel 1999, viene messa definitivamente sulla linea Italia - Albania. Alcune voci indicano la “Laurana” e le sue gemelle in vendita; di contro non ci sono notizie di nuove navi in arrivo per la compagnia veneziana. Un bel contrasto nell’ex gruppo Finmare: la Trrenia conta su navi recenti come la “Vincenzo Florio”, traghetti veloci come i vari “Guizzo”, “Scatto”, “Aries” e “Taurus”, per rispondere al gruppo Tourship e a SNCM e, dopo gli ordini di Moby Lines e Corsica/Sardinia Ferries dei cruise ferries ad alta velocità presso Daewoo ed Orlando, ordina due nuovi traghetti alta velocità a Fincantieri; Adriatica sopravvive come può, ormai non più competitiva tra Italia e Grecia, in lotta con Jadrolinija e SEM per la Croazia e sola unicamente tra Italia e Albania. Sarebbe doveroso ristabilire un po’ di presenza italiana anche in Adriatico. Tuttavia la sopravvivenza di Adriatica termina nel 2004, quando viene assorbita da Tirrenia, diventandone una divisione; la “Laurana”, spodestata dalle linee per l’Albania da parte delle “Domiziana” ed “Emilia” passa a servire la Ancona – Spalato, prima di raggiungere i cantieri di Ravenna dove viene trasformata con i colori Siremar. Tuttavia fino a tutto Aprile 2005 rimane in Adriatico, collegando Bari e Durazzo, prima di venire destinata alle rotte per le isole minori siciliane.

 

ADRIATICA FB Laurana 02_Dominik Wagner 09Ap04

Foto © Dominik Wagner, Ancona, 09/04/04

 

ADRIATICA FB Laurana 01_Dominik Wagner 09Ap04

Foto © Dominik Wagner, Ancona, 09/04/04

 

ADRIATICA FB Laurana 03_Dominik Wagner 09Ap04

Foto © Dominik Wagner, Ancona, 09/04/04

 

ADRIATICA FB Laurana 05_Erald Spahiu

Foto © Erald Spahiu, Ancona #8386

 

ADRIATICA FB Laurana 06_Erald Spahiu

Foto © Erald Spahiu, Bari #8387

 

SIREMAR FB Laurana 02_Ilaria Scognamillo 22Ma05

SI.RE.MAR. M/N Laurana – Foto © Ilaria Scognamillo, Bari, 22/03/05 #1597

 

SIREMAR FB Laurana 15_Daniele Alletto

SI.RE.MAR. M/N Laurana – Foto © Daniele Alletto, Linosa #6477

 

adriatica                                  home